Wurtbad, Stirland. 1° birrembre 2522.

Al Puledro Impalato c’è un avviso, dice:

AAA AVVENTURIERI CERCANSI per ricerca tesoro favoloso. Qui il 1° birrembre.
Clint Eastwood

Oggi il padrone della taverna, Ostronzo Cazzacèo, pare non esserci. Il suo aiutante, Gunther, fa accomodare ad un tavolo quei pochi pazzoidi che rispondono all’appello di Clint. – GRETAAAAA! Carne e birra per questi signori -, urla verso la cucina, mentre due nani ed una donna si siedono. Si presentano come Durak, soldato nano proveniente dalle province nord della Tilea, Astrid, nana anch’essa e proveniente più o meno dalle stesse montagne di Durak , un cossaro Kislevita ed infine Zahia, barbiere chirurgo (donna!) da sempre residente a Wurtbad.

Le porte di ingresso sbattono rumorosamente, un uomo alto, col volto segnato da mille battaglie, entra nella locanda. Gli avventori si danno di gomito, indicando il nuovo arrivato. C’è ammirazione, e rispetto sui loro volti. Si avvicina al bancone, e senza che lui dica una parola, una birra scivola rumorosamente sul legno, finendo dritta nella sua mano in attesa. Un cenno verso Gunther, un occhiolino in risposta. – Ehi, Clint, vai alla grande – dice un avventore, cui l’uomo risponde con un sorrisetto sghembo. – Passa di qui, se vuoi un’ altra birra, amico! – dice un altro. Qualche pacca sulle spalle, ed il nostro giunge al tavolo degli avventurieri. Li misura, con il suo sguardo penetrante. – Tutti qui? – chiede.

L'impero colpisce ancora

fabio_drovandi erika_liviero dario_drovandi m_n_ricciardi lordnekros m_liviero