Ingegner Cane

hqdefault-2.jpg
Socio al 50% della Durak&Kane, si occupa della progettazione e produzione di armi da fuoco. Gelosissimo della sua sapienza nanica, si occupa in prima persona del proprio lavoro senza l’ausilio di altro personale, adducendo come scusa la pericolosit√† delle sostanze e delle polveri necessarie alle sue armi.
Si dice che abbia tra i suoi sogni nel cassetto l’idea di costruire un ponte sullo stretto di Sartosa, che collegherebbe quindi con una strada carrozzabile l’isola dei pirati ai territori di Luccini.

Ha appena terminato un nuovo tipo di arma da fuoco, la MAGNUM PI 84, un’arma da fuoco di straordinaria potenza impugnabile ad una mano sola, dal potente rinculo ma in grado di fare gravi danni perfino ad un’imbarcazione.

Ingegner Cane

L'impero colpisce ancora fabio_drovandi