L'impero colpisce ancora

Una nuova mattanza

Clint ci manchi

Mordheim, vari posti, 4 Ulricheo 2523

I nostri fanno una serie di sopralluoghi per prendere due piccioni con una fava. Intendono distruggere lo Studiorum dei Necrarch (ovvero il qg) e intervenire nell’avvenimento misterioso del 6 Ulricheo. Si dividono in due gruppi e si scambiano i sopralluoghi per evitare di essere sorpresi. Mentre Durak e Golfinga perlustrano lo studiorum, Astrid, Ara e Zahia si recano dai Von Carstein per strappare loro un aiuto scambiando l’informazione del misterioso avvenimento. Infine, tutti si recano alla stazione di posta per capire come organizzarsi. Golfinga scopre la posizione del caveau e fa firmare un contratto al resto del gruppo per la divisione del tesoro.

Mordheim, Ex Villa Tattaglia (Studiorum Necrarch), 5 Ulricheo 2523, 11 di sera
Ara e Zahia si infiltrano tramite il passaggio creato da Golfinga e Durak e seguono le loro informazioni per tentare di bruciare la biblioteca dei vampiri. Dopo la partenza di un piccolo contingente di vampiri e gli iniziali problemi di ingresso, ne scoprono un secondo da cui riescono comodamente a trovate delle scale che portano e al piano superiore e al piano inferiore. Salendo, scoprono una parte della biblioteca, e sentono gli studi in corso dei vampiri. Stando bene attenta a non fare alcun uso della magia, Ara riesce a dar fuoco a diversi scaffali pieni di libri, mettendo chiaramente in allarme gli abitanti della casa. Fuggendo, decidono di recarsi anche al piano interrato, scoprendo l’area in cui vengono preparati i rituali. Lanciando le molotov che avevano a disposizione, Ara sente che il fuoco in qualche modo potenzia il potere insito all’interno del pentacolo e decide di fuggire per avvertire gli altri del pericolo.

Mordheim, Stazione di Posta, 5 Ulricheo 2523, 11 di sera
Sono diverse ore che Golfinga si è infiltrato e nascosto all’interno dell’ufficio, mentre Astrid e Durak si issano con un rampino su un caseggiato di 3 piani nelle vicinanze. Ad un certo punto arrivano davanti all’ingresso della stazione di posta due carri: da uno scendono 6 Necrarch che entrano nella stazione portandosi dietro diverso materiale non definito; dall’altro scendono 6 Blood Dragon armati fino ai denti e corazzati con le armature forgiate da Durak.
Golfinga scende nel sotterraneo del stazione e trova, dopo aver evitato una mortale trappola, il caveau con dentro tantissime monete d’oro. Fa il pieno ed esce, ma si ritrova faccia a faccia con una mezzuomana e 5 brutti ceffi. Costoro, affiliati al clan Tattaglia, gli prelevano il denaro e sembrano intenzionati ad ucciderlo per eliminare tutti i testimoni, ma all’ultimo decidono di lasciarlo andare.
Nel frattempo, Astrid e Durak decidono di spaventare i cavalli per tentare di seminare il panico tra i Blood Dragon. Il piano però fallisce al primo quadrello, quando un tiro difficile manca il bersaglio. I vampiri, si avvedono dei due nani e bersagliano di colpi la loro posizione. La posizione tatticamente vantaggiosa è l’unica cosa che salva l’ammazzavampiri e il fabbro da morte certa. Fuggono calandosi dall’altro lato del palazzo e sono raggiunti da uno dei Blood Dragon. Costui attacca gridando: “è lei, l’ammazzavampiri!”. Il primo colpo di Astrid lo ferisce gravemente scaraventandolo al suolo, permettendo ai due nani di nascondersi nel buio in maniera piuttosto agevole. Ara e Zahia sopraggiungono in quel momento, riferendo l’informazione del rituale. Dopo uno breve scambio di colpi con i Blood Dragon, sopraggiunge da est un branco di circa 20 Strigoi, che assale dapprima i difensori della stazione, poi penetra all’interno sterminando i Necrarch e interrompendo di fatto il rituale. 5 Strigoi ne escono. Volgono il naso verso i nostri, ringhiano, ma abbandonano il campo scomparendo da dove sono apparsi.

Mordheim, Stazione di Posta, 6 Ulricheo 2523, l’una di notte. Epilogo
La guardia cittadina piomba in forze sul luogo del massacro, agli ordini del Commissario Lo Gatto. Il mezzuomo, guardando malamente Golfinga, procede con il sopralluogo. Il piano superiore della stazione di posta è a soqquadro. Vi sono i cadaveri dei Necrarch e diversi cadaveri Strigoi. Il pentacolo non è più integro e al centro vi è un grosso pezzo di Mutapietra. Il tesoro al piano interrato al momento è presidiato dalle forze di Lo Gatto, e non è più possibile raggiungerlo.

Comments

fabio_drovandi

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.